Home Innovation: Elettricista 4.0 come cambierà nei prossimi 5/10 anni?

News

Home Innovation: Elettricista 4.0 come cambierà nei prossimi 5/10 anni?
Scaligera Formazione-Engim ha portato ragazzi e famiglie in azienda Home Innovation per vederlo da vicino.

Quante volte sentiamo dire: “scegliere la scuola oggi è difficile, tanto i nostri ragazzi non sanno neppure che professione faranno da grandi, oggi tutto sta cambiando..."


Per dare una risposta a questi dubbi Scaligera Formazione – Engim Veneto ha chiesto a Home Innovation, un’azienda interamente italiana che produce strumenti tecnologici per l'integrazione domotica, di spiegarci che sbocchi professionali ci saranno da qui ai prossimi 5/10 anni per i ragazzi che stanno studiando per diventare Operatore Elettrico.

 

È vero infatti che la domotica sta trasformando le nostre abitudini e di conseguenza anche la professionalità dell’elettricista. La tecnologia diventa sempre più sofisticata per gestire qualsiasi edificio in modo moderno, razionale, confortevole e altamente personalizzabile.

Un settore in espansione, basti pensare che nel terzo e quarto trimestre del 2018 la tendenza di crescita, riferita ad un paniere di 25 aziende produttrici di domotica in Italia, ha mostrato un incremento di quasi il 30% a differenza dei mesi precedenti dove la crescita si attestava in linea con il 2017 con circa +15%.

 

E quindi come cambierà la professione dell’elettricista?  lo abbiamo chiesto all’ing. Grauso di Home Innovation, che ci ha aperto lo show room di Pescantina.


“Innanzitutto sarà una figura maggiormente specializzata che diventa multidisciplinare.

Oggi infatti a crescere sono soprattutto le aziende che propongono soluzioni strutturali, ma integrate con il mercato “Internet of Things” (IoT), ossia il mercato dei gadget tecnologici in grado di collegarsi ad Internet come gli assistenti vocali di casa “Google”(“google home assistant”) e “Amazon” (“Alexa”). Per questo un buon elettricista che potremmo definire 4.0 dovrà necessariamente specializzarsi e conoscere in maniera più che approfondita anche l’informatica.

Già ora parliamo ai nostri dispositivi dal cellulare e dalla macchina per dare comandi agli elettrodomestici, per attivare o disattivare l’allarme, per conoscere i consumi o per scaldare o raffreddare le nostre case in altre parole…siamo tutti più connessi ed esigenti.


Un buon professionista che dovrà confrontarsi con queste nuove tecnologie, che vanno dalla parte elettrica fino a quella informatica, sarà una persona dotata anche di creatività e flessibilità in grado di studiare soluzioni inedite per progettare funzioni integrate e personalizzate per i propri clienti, tutto in modo semplice e sicuro.

 

E il lavoro? che sbocchi lavorativi ci saranno?


"ci sarà sempre tanto bisogno di questi giovani", - continua l’ing. Grauso, - “la nostra azienda per esempio collabora con la scuola Scaligera Formazione-Engim perché investe sui giovani in ottica di future assunzioni, ed essendo questo un mondo multidisciplinare non è facile trovare ragazzi ben preparati. La collaborazione con la scuola professionale Scaligera Formazione-Engim ci aiuta molto in questo senso tanto più se Home Innovation potrà dare un contributo pratico alla formazione dei ragazzi mettendo a disposizione il proprio know-how grazie alla formazione duale”.

 

Con il sistema duale, infatti, l’azienda potrà ospitare i ragazzi del quarto anno di Scaligera Formazione-Engim per tre giorni dove potranno mettere in pratica queste tecnologie, dalla parte elettrica fino al mondo informatico.
 

Con la domotica quindi non solo cambierà la professione dell’elettricista ma ci saranno tante più possibilità per quei giovani, uomini e donne appassionati di questi due mondi. Una professionalità che si aprirà anche al mondo femminile dove volontà di apprendere e precisione diventano caratteristiche non più riservate agli uomini.
 

Come si può apprendere questa professione?
 

Per fare questa professione si può partire dalla qualifica professionale per passare al quarto anno di specializzazione studiando con il sistema duale che permette di fare esperienza nelle aziende per essere pronti ad entrare come tecnici specializzati nel mondo del lavoro oppure proseguire gli studi.

 

thumb
+
1 e 2 luglio tutti i formatori e collaboratori di ENGIM VENETO in una full immersion sulle competenze sociali e civiche per il benessere a scuola

Due incontri di formazione rivolti ai docenti e formatori si terranno l' 1 e 2 luglio al Cinema Patronato Leone XIII di Vicenza: una full immersion per parlare di soft skills, bullismo, competenze sociali e civiche per il benessere a scuola

18 Giu 2019  |  Eventi  |  
thumb
+
LINK: Serata con le imprese

27/06/2019: vieni all'incontro per conoscere nuove opportunità e vantaggi per la tua impresa.

12 Giu 2019  |  Eventi  |  
thumb
+
Nuovi Laboratori in azienda

5/9/19 Berti Spa - Continuano i laboratori per orientatori e insegnanti nelle aziende del territorio.

7 Giu 2019  |  News  |  
thumb
+
A scuola con Petronas la lezione è più fluida.

La testimonianza di Petronas un esperto dal mondo della lubrificazione dei motori.

6 Giu 2019  |  Eventi  |  
Sei un'Azienda? Inviaci la tua offerta di lavoro Invia la tua offerta
Partner
Rope Motorsport
Fondazione San Zeno
Pyronix
Gruppo Giovannini
Automobile Club Verona
Wiha
SD PROGET
EURODIESEL S.r.l.
Groupauto Italia
Home Innovation
Rimani sempre aggiornato. Iscriviti alla newsletter Iscriviti
Vieni a trovarci

CHIEVO - Sede “M. Voltolini”
37139 - Loc. Chievo (VR) Via A. Berardi, 9

SAN MICHELE - Sede “S. Tubini”
37132 - Loc. S. Michele (VR) Via Belluzzo, 2

VILLAFRANCA - Sede “L. Tosoni”
37069 - Villafranca (VR) Via Novara, 3

Telefonaci

CHIEVO - Sede “M. Voltolini”
Tel. +39 045 8167300

SAN MICHELE - Sede “S. Tubini”
Tel. +39 045 8952039

VILLAFRANCA - Sede “L. Tosoni”
Tel. +39 045 7900644

Scrivici

CHIEVO - Sede “M. Voltolini”
areagiovani@scaligeraformazione.it

SAN MICHELE - Sede “S. Tubini”
segreteria.tubini@scaligeraformazione.it

VILLAFRANCA - Sede “L. Tosoni”
segreteria.tosoni@scaligeraformazione.it